I Ballerini del Balletto di Milano

I ballerini della Compagnia

Lisa Bottet

Dopo gli studi iniziali ad Avignone (FR) dove è nata nell 1995, prosegue gli studi a Venezia con Barbara Tonello. Nel 2012 entra all’Accademia del Teatro alla Scala dove si diploma nel 2015. Partecipa ad alcune produzioni della Scala come Romeo e Giulietta di Mac Millan,  Schiaccianoci di Nacho Duato e alla tournée in Cina di Giselle (2016). Nel 2015 entra a far parte del Balletto di Milano dove prende parte a tutte le produzioni. Nella stagione 16/17 è scelta per debuttare importanti ruoli solistici tra cui la Sorella in Shéhérazade, mentre nel 2018 è scelta per debuttare in Cenerentola.

Alessia Campidori

Nata a Milano nel 1990, ha frequentato dal 2000 al 2006 la Scuola di ballo del Teatro alla Scala, formandosi nella tecnica classica e contemporanea. Negli stessi anni ha partecipato a numerosi spettacoli in cartellone alla Scala tra cui Lo Schiaccianoci, Sogno di una notte di mezza estate, Excelsior e allo spettacolo 506 di Emanuela Tagliavia. Ha seguito vari ed importanti stage con maestri internazionali e si è diplomata nel giugno 2008 al Corso di Perfezionamento della Scuola di Danza e Teatro del Teatro Carcano, partecipando inoltre ai numerosi spettacoli ed eventi promossi. Dallo stesso anno lavora con il Balletto di Milano e da subito ha ricoperto ruoli solistici e di primo piano in tutte le produzioni della Compagnia. Nel 2011 ha debuttato il ruolo di Cenerentola nella versione di Giorgio Madia al Teatro Comunale di Bologna, danzato successivamente anche al Teatro Carlo Felice di Genova, cui sono seguiti i primi ruoli di Carmen e Anna Karenina. È invitata spesso come prima ballerina guest per importanti manifestazioni tra cui il Premio MAB, Noli Musica Festival (SV) e il Galà di Batumi (Georgia), partecipando anche in rappresentanza della Compagnia. Nel luglio 2017 ha debuttato come protagonista di Shéhérazade in occasione della serata inaugurale del Festival FITUC di Casablanca mentre nella stagione 2017/18 è scelta per interpretare il ruolo di Odette/Odile ne Il Lago dei Cigni firmato dal coreografo estone Teet Kask.

Giulia Cella

Nata a Piacenza nel 1994 inizia a studiare danza classica presso la scuola Chòros della sua città. Nel 2010 vince una borsa di studio per la prestigiosa Scuola del Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini. Nel 2012 anno entra a far parte della Compagnia Junior Balletto di Toscana dove partecipa alla produzione Giselle del coreografo Eugenio Scigliano. Nel 2015 è stagista presso il Balletto di Milano per poi diventare parte dell’organico l’anno successivo e prendere parte a tutte le produzioni.

Angelica Gismondo

Nata nel 1992, dopo gli studi iniziali all’Opera di Roma nel 2006 è entrata all’Academie de danse Princesse Grace di Monaco, Montecarlo dove si è diplomata nel 2009. Ha proseguito il  perfezionamento professionale dell’Ecole Supérieure de danse di Cannes Rosella Hightower dove si è diplomata nel 2012 e dove ha partecipato agli spettacoli del Cannes Jeune Ballet. Tra i tanti: La chataigne par les cendres (Bruno Roque), Les Nouvelles Mithologies e Les Ailes (Frederic Flamand), Trois D e Quand les mots prennent vie (Antonino Ceresia), Fantasie (Eliezier Dibritto). Dal 2013 fa parte del Balletto di Milano dove ricopre importanti ruoli solistici e di primo piano tra cui Boléro e Carmen cui si aggiungono nel 2017 Shéhérazade e Il Lago dei Cigni.

Marta Orsi

Nata a Pescia (PT) nel 1995 dopo gli studi iniziali presso Daedalus Dance Academy, dal 2009 ha frequentato il Centro di Formazione A.I.D.A. di Milano dove si è diplomata con lode nel 2014. Nel 2012 ha vinto una borsa di studio per uno stage presso il San Francisco Ballet e nel 2014 ha seguito uno stage presso il Royal Flamish Ballet di Anversa per la produzione La Bayadere. Negli anni della formazione, oltre a vincere numerosi premi, ha inoltre partecipato a tutti gli spettacoli prodotti dal Gruppo Giovani Danzatori di Marisa Caprara, ricoprendo numerosi ruoli di solista. Nel 2014 ha danzato con Duende Dance Company di Francesco Ventriglia in Bolero. Dal 2015 fa parte dell’organico del Balletto di Milano dove ricopre numerosi ruoli tra cui Micaela in Carmen, Clara nello Schiaccianoci e Cenerentola nell’omonima produzione. Nel 2016 ha inoltre fatto parte dell’organico del Grande Spettacolo dell’Acqua a Monteverde (AV) con regia di Carmen Vella.

Giordana Roberto

Nata nel 1995 si è diplomata nel 2014 all’AIDA di Milano. Ha frequentato numerosi stages con maestri di calibro internazionale e vinto importanti premi. Negli anni della formazione ha fatto parte del Gruppo Giovani Danzatori di Marisa Caprara con cui ha partecipato a numerose produzioni ricoprendo importanti ruoli. Nel 2014 ha lavorato con Duende Dance Company di Francesco Ventriglia per Bolero e da dicembre dello stesso anno fa parte del Balletto di Milano. Da subito ha ricoperto importanti ruoli solistici in tutte le produzioni e oggi è tra le danzatrici di spicco della Compagnia. Danza i primi ruoli di Schiaccianoci e Romeo e Giulietta e partecipa come guest a Galà ed eventi, tra cui, nel 2016, il Grande Spettacolo dell’Acqua a Monteverde (AV) con regia di Carmen Vella e il Galà internazionale di Batumi (Georgia).

Giulia Simontacchi

Nata nel 1988, laureata al DAMS indirizzo spettacolo all’Università degli Studi di Padova (2012), si è formata alla scuola Ballet Center a Padova, sostenendo gli esami RAD  e perfezionandosi nei vari stages con maestri di fama internazionale. Ha fatto parte della compagnia di danza contemporanea dell’Università degli Studi di Padova “The Simple Company” e ha collaborato come ballerina nel film Iago di Volfango de Biasi (2008). Dal 2013 fa parte del Balletto di Milano dove ricopre importanti ruoli tra cui la Balia in Romeo e Giulietta, Violetta ne La Traviata e Anna Karenina nell’omonima produzione.

Mirko Casilli

Nato a Lecce nel 1994 inizia il suo percorso formativo sotto la direzione di Anna Rita Pagliara. Perfeziona la tecnica attraverso lo studio della Royal Academy of Dance per il classico e con l’Imperial Society of Teachers of Dancing per la tecnica moderna. Completa la sua formazione classica e contemporanea presso il Centro di Formazione A.I.D.A di Milano dove prende parte a numerosi spettacoli del Gruppo Giovani Danzatori e dove si diploma nel 2014. Ha collaborato a numerosi eventi e con varie compagnie. Collabora con il Balletto di Milano dal 2013 ricoprendo spesso anche ruoli solistici.

Ivan Maimone

Nato a Catania nel 1997 ha iniziato gli studi di danza nella sua Città presso Arteballetto Akademie diretta da Patrizia Perrone. Nel 2013 è entrato a far parte della scuola dell’English National Ballet, sotto la direzione artistica di Tamara Rojo, dove si è diplomato nel 2016. A Londra ha partecipato a numerose produzioni con la compagnia dell’English National Ballet tra cui Schiaccianoci di Wayne Eagling, Romeo e Giulietta di Rudolf Nureyev e Il Corsaro di Marius Petipa. Nel 2016 è entrato a far parte del Balletto di Milano dove prende parte a tutte le produzioni, scelto anche per ruoli solistici tra cui Benvolio in  Romeo e Giulietta e l’Uomo ricco in Shéhérazade.

Federico Mella

Nato a Bergamo nel 1993, fresco di studi con grandi insegnanti del panorama internazionale della danza, a soli 17 anni entra a fra parte del Balletto di Milano come stagista. Dal 2012 è nell’organico stabile della compagnia dove, dopo aver ricoperto importanti ruoli solistici, nel 2013 è stato scelto per debuttare come primo ballerino in Romeo e Giulietta di Giorgio Madia. Successivamente è protagonista di Schiaccianoci, Carmen, Romeo e Giulietta e Cenerentola danzando ruoli di solista e primo ballerino anche in tutte le altre produzioni. Nel 2014 con Giulia Paris ha fatto parte del cast del Gran Galà del Balletto Imperiale a Chiasso, accanto a étoiles internazionali. Anche in rappresentanza della Compagnia, partecipa in qualità di primo ballerino guest ad eventi e spettacoli di prestigio tra cui, nel 2016, il Grande Spettacolo dell’Acqua a Monteverde (AV) con regia di Carmen Vella e il Galà internazionale di Batumi (Georgia). Insieme ad Alessandro Torrielli, nel 2017 gli è stata affidata la coreografia della nuova produzione Shéhérazade, balletto che in luglio ha inaugurato il prestigioso Festival Internazionale “Fituc” di Casablanca (Marocco). Nella stagione 2017/18 è scelto per interpretare il ruolo di Siegfried nel nuovo Lago dei Cigni firmato dal coreografo estone Teet Kask.

Federico Micello

Classe 1994, ha iniziato gli studi presso l’Accademia del Teatro San Carlo di Napoli. Nel 2011 ha raggiunto l’Ecole Supériore de Danse di Cannes, dove si è diplomato nel 2013 e successivamente l’Accademia Vaganova di San Pietroburgo diretta da Nicolai Tsiskaridze dove si è  diplomato nel 2015. Al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo ha preso parte alle produzioni Lo Schiaccianoci (2013) e Laurencia (2014) e successivamente ha lavorato con la Compagnia Nazionale Raffaele Paganini per le produzioni Lo Schiaccianoci e Il Lago dei Cigni. Dall’estate 2016 fa parte del Balletto di Milano dove prende parte a tutte le produzioni, ricoprendo anche alcuni ruoli solistici come Paride in Romeo e Giulietta e il pas de deux Attila. Nella stagione 2017/18 è scelto per ruoli di primo piano tra cui Il Destino in Carmen e Rothbart nel nuovo Lago dei Cigni di Teet Kask.

Alessandro Orlando

Classe 1986, si è diplomato nel 2009 presso l’Accademia Ucraina di Milano. Ha vinto numerosi premi tra cui il III° premio al concorso “Danza del XXI secolo” a Kiev e il II° premio al concorso “Città di Como” (2007). Ha inoltre preso parte alla produzione di Lago dei Cigni della Compagnia di Bratislava come solista. Dal 2010 lavora con il Balletto di Milano dove è impegnato in ruoli di primo piano in tutte le produzioni. Artista versatile e caratterista, ricopre spesso ruoli di grande interpretazione creati per lui tra cui Don José in Carmen, La Matrigna in Cenerentola, Drosselmaier in Schiaccianoci, Karenin in Anna Karenina cui si aggiungono nel 2017 il Sultano in Shéhérazade e Rothbart e il Principe nel nuovo Lago dei Cigni. Ha inoltre interpretato il ruolo del Principe in Cenerentola (Teatro Comunale di Bologna e Teatro Carlo Felice di Genova). Ѐ spesso invitato in qualità di guest e primo ballerino per importanti eventi e spettacoli collaborando con importanti strutture e manifestazioni nonché in qualità di giurato a concorsi di danza. Per la Compagnia svolge anche il ruolo di maître de ballet.

Alessandro Torrielli

Nato nel 1992, si è diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala nel 2011. Ha iniziato la carriera professionale partecipando ai vari spettacoli del Teatro alla Scala e successivamente ha lavorato presso il Balletto di Siena diretto da Marco Batti, Balletto del Sud diretto da Fredy Franzutti e European Ballet di Londra come solista. Dal 2013 fa parte dell’organico del Balletto di Milano ricoprendo da subito ruoli da solista come Mercuzio in Romeo e Giulietta, La Sorellastra in Cenerentola e, nella nuova produzione di Lago dei Cigni, Benno. In qualità di primo ballerino ricopre il ruolo principale in Bolero, Alfredo ne La Traviata, Vronskij in Anna Karenina, Gesù ne La Passione. Ha partecipato nel 2016 al Grande Spettacolo dell’Acqua a Monteverde (AV) con la regia di Carmen Vella e al Galà internazionale di Batumi (Georgia) ed è spesso invitato come guest per partecipare a spettacoli ed eventi di rilievo. Insieme ad Federico Mella, nel 2017 gli è stata affidata la coreografia della nuova produzione Shéhérazade, balletto che in luglio ha inaugurato il prestigioso Festival Internazionale “Fituc” di Casablanca (Marocco).

Germano Trovato

Nato a Catania nel 1993 ha iniziato gli studi nella sua Città presso Arteballetto Akademie diretto da Patrizia Perrone per poi proseguire gli studi presso l’Accademia alla Scala di Milano dove si è diplomato nel 2012 e dove ha preso parte a varie produzioni tra cui Raymonda e l’opera Aida. Ha inoltre lavorato presso importanti teatri internazionali tra cui l’Opéra National de Bordeaux (Francia), il Teatro dell’Opera di Roma e Cape Town City Ballet (Sudafrica) prendendo parte a tutte le produzioni classiche, neoclassiche e contemporanee. Lavora con il Balletto di Milano dalla stagione 2016/17 dove ricopre numerosi ruoli solistici e nella stagione 2017/18 debutta il ruolo di Escamillo in Carmen.

I ballerini aggiunti

ARIANNA CAPODICASA (Tanz Akademie Zürich)

IRENE CRISCINO (Accademia Ucraina)

ALESSIA GOBBI (John Cranko Schule)

MARIANNA FRACALOSSI (Aida)

ALESSIA LUZARDI (Staatliche Ballettschule Berlin)

AURORA MOSTACCHI (Real Conservatorio Madrid)

ALESSANDRA LUPPI (ADT)

ADELAIDE MOSCATELLI (Victor Ullate Escuela)

STEFANO ALICANTE (Aida)

LORENZO BOTTARO (Aida)

TEODORO CARAVATI (Scuola Balletto di Verona)

MATTIA SERIO (Aida)